Dalla curva del fiume all’improvviso: ISPIRATO ALLA STORIA DI UNA PIONERA di Gisella Evangelisti.

Un libro di Storia e di storie, entrambe vissute sulla pelle, nell’anima.

Storia nazionale nell’ora più buia della fragile democrazia in Perù (anni ’80-90), in cui si mescolano dramma, commedia e poesia.
Storia dell’Amazzonia.
Quella dove gli indigeni, andini o amazzonici, ci raccontano le loro storie, impressionanti e avvincenti, in prima persona.
Testimonianze originali che ci fanno riflettere sui mille fili che ci uniscono come umanità, al di là di frontiere, paesaggi e contesti cosí diversi.
Un incontro che racconta anche una storia al Femminile: la storia vera di una donna pioniera, Marianna.
Antropologa ed Educatrice e del suo viaggio esistenziale,
della sua evoluzione interiore verso un concetto di amore più ampio e dolce.
E’ anche la storia di notti incantate da milioni di stelle nel silenzio della foresta, di vibrazioni sciamaniche, di spiritualità diffusa e fusa nella Natura di cui tutti siamo parte ed espressione.
Storia di attese e di incontri inattesi perché, come dice il titolo del libro, “dalla curva del fiume all’improvviso” può sbucare di tutto: un bambino da solo, maneggiando tra i mulinelli una canoa, la barca sovraccarica di banane di una famiglia, e di notte, anche un’anaconda.
Eppure, ieri come oggi, nella regione di Madre de Dios si possono fare incontri che nutrono, incoraggiano e ci fanno conoscere una realtà lontana eppure così vicina se la guardiamo con gli occhi dell’anima.

 

Dal libro di Gisella, l’Amazzonia emerge non solo come l’indispensabile “polmone verde del Pianeta”, ma anche come il cuore pulsante di tutte le contraddizioni di questi nostri giorni e, nello stesso tempo, di tutte le potenzialità.
Amazzonia, un destino comune: è questa la coscienza che si deve consolidare perché appaia …”dalla curva del fiume”, un mondo piú umano.

Gisella Evangelisti ha studiato Lettere a Pisa, Antropologia a Lima e mediazione di conflitti a Barcelona.
Ha lavorato venti anni nella cooperazione internazionale in Perú, come rappresentante di Ong italiane e consulente dell’UNICEF in vari paesi dell’America Latina.

Per UNICEF, Terra Nuova e PUCP produsse nel 1997 un cd-rom dal titolo Tsamaren, con todo orgullo, su dieci popoli indigeni dell’Amazzonia peruviana, elaborato con metodologia partecipativa, sulla loro storia, cultura, testimonianze di vita.
Tra le sue pubblicazioni, Una vita firmata (2000), ambientata in una comunità andina, e Porta Aperta a La Paz, Vicenza, 2015.
In spagnolo, Biodiversidad y Pueblos indigenas en CentroAmerica, Managua, 2005; Mariposas Rojas, Lima, 2010.
Nel 2002 ha ricevuto il premio latinoamericano “Donna, Pace e Speranza”, indetto da UNIFEM e Manuela Ramos, sulla testimonianza che dette origine al libro Mariposas Rojas, e a Dalla curva del fiume all’improvviso.Storytelling, incontro con l’autrice Gisella Evangelisti e aperitivo, contributo consigliato: 10 €
Evento organizzato da Sophia-Donne che Ispirano
Maggiori info:
www.sophiaitaly.com
Per informazioni e partecipazione via email eventosophia@gmail.com o Eleonora Tel. 3293247562

 

 

 

 

 

 

 

 

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code