Care Donne,

ecco un nuovo appuntamento Donne in Cerchio ricco di saperi e sapori tra magia e cura.

Il 14 Dicembre 2018 si svolge:

Herbarie: tra Magia e Cura a cura di Silvia Pietrovanni
Aspetti mitologici e antropologici delle Donne Medicina condannate dall’Inquisizione.
Le Dominae Herbarum, le Erboriste, Donne Sapienti che conoscevano l’uso di piante risanatrici, ma anche Ostetriche, Segnatrici, Aggiustaossa, Indovine.

L’immagine antica della strega richiama alcuni tratti di Medea, Circe, Ecate, Angizia, Bona Dea, Medusa, Meti: Divinità Femminili che prima di essere demonizzate erano tutte declinazioni dell’antica Potnia polypharmakos (Dea Madre conoscitrice di rimedi).

Un cerchio tra Storia e Mitologia all’Arte della Cura declinata al Femminile. 

Vedremo cosa si cela dietro alcuni luoghi comuni legati all’immagine della strega, del volo sciamanico e sabba con un approfondimento sulle piante e sugli alberi magici legati alle Donne Guaritrici.

L’incontro verrà arricchito da letture drammatizzate tratte dallo spettacolo teatrale “Herbarie: le chiamavano Streghe”
e dal racconto “Herbarie: colpevoli di Meraviglia”, testo vincitore della terza edizione del premio “Streghe di Montecchio” e si concluderà con una condivisione finale e tisane naturali.
—————————————————–
Dove si svolge –> CREAttività Lab via Montà, 49 -2°piano
Incontro è aperto alle donne. E’ obbligatoria la prenotazione.
Contributo 10€

A tutti i nostri incontri vengono servite ed offerte tisane profumate e rilassanti Agristile.

Il cerchio sarà condotto da:
Silvia Pietrovanni
Autrice, Scrittrice. Dal 2008 appassionata di Erboristeria.
Diplomata alla Scuola triennale per Fitopreparatori nel 2011 si forma nell’Aromaterapia, Fiori di Bach, Fiori Australiani e Terapie Vibrazionali.
Nel 2016 si specializza in Tecniche Fitocosmetiche.
Allo studio associa la raccolta e la lavorazione delle piante spontanee per uso personale o dimostrativo.
Dal 2011 tiene corsi di avvicinamento all’Erboristeria per adulti e bambini.
È autrice: – dello spettacolo “Herbarie: le chiamavano streghe”: studio antropologico e storico sulle Erboriste Medievali condannate come Streghe
– del libro “Herbarie: colpevoli di Meraviglia” vincitore del premio “Streghe di Montecchio 2016”
–  del monologo “Piantata in Asso” sul mito di Arianna (finalista del premio Fuis e del premio Cavea delle Arti)
—————————————————
Evento organizzato da Sophia-Donne che Ispirano in collaborazione con Silvia Pietrovanni.
Maggiori info qui:
www.sophiaitaly.com
https://swite.com
Per informazioni e prenotazioni
Eleonora tel. 3293247562 eventosophia@gmail.com

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code