doni del silenzio

Il tempo del silenzio è un momento che si ripresenta ciclicamente nella vita di una donna: è il momento in cui sente la profonda necessità di allontanarsi dal caos quotidiano, cerca la solitudine come riparo dal mondo per pensare, per lasciar andare tutto ciò che pesa sul suo cuore e sulla sua anima.

Questo momento le serve per spogliarsi brevemente dai ruoli che deve tenere nella società, dalle responsabilità che pesano sulle sue spalle, dai sorrisi forzati che deve indossare, le serve per ritrovare se stessa, per lasciar andare ciò che non le appartiene più, le serve per capire chi è nel profondo.

Il tempo del silenzio è un momento sacro e vitale che va ascoltato e seguito se si vuole rispettare la propria natura: permette di tornare all’essenziale, di tornare al nostro mondo interiore per rigenerarci, riprendere le forze. Non è un semplice momento di pausa, è molto di più e per questo va onorato perché risponde in realtà ad un bisogno, a una necessità vitale per la donna.

→ Leggi anche: “ Energia femminile. Ecco perché rispettare la tua natura ciclica”

Il tempo del silenzio corrisponde nei diversi cicli all’inverno, alle mestruazioni, alla menopausa, alla vecchiaia e alla morte.

Il silenzio serve ad ascoltare la tua voce interiore

tempo del silenzioLa natura in questo momento ti offre una lezione inestimabile. Il periodo invernale, quello che mette a dura prova ogni specie vivente, sta arrivando; gli alberi si spogliano lasciando cadere le loro foglie, alcuni animali entrano in letargo,… È il momento in cui il tempo sembra sospeso: la natura si ferma, tutto tace e sembra immobile, in attesa.

Quando una donna affronta il suo personale tempo del silenzio, sente la profonda necessità di isolarsi e concentrare le sue energie dentro di sé, verso le sue radici: diventa più taciturna, riflessiva, si chiude al mondo esterno per aprirsi alla sua interiorità.

È proprio in questo tempo del silenzio che puoi sperimentare un maggiore contatto con la tua natura istintiva e intuitiva. È in questo momento che puoi davvero imparare ad ascoltarti profondamente, a capire cosa ti dice la tua voce interiore.

Il tempo del silenzio: imparare a lasciar andare

Grazie a questo momento estremamente introspettivo, hai la possibilità di fare il punto della situazione nella tua vita. La tua maggiore emotività e la tua intuizione ti permettono di percepire visceralmente cosa ti sta causando dolore, cosa ti blocca sul tuo percorso e cosa non ti appartiene più.

Ascolta il tuo corpo, le tue sensazioni, permetti al tuo intuito di esprimersi. Non giudicare le tue emozioni ma accoglile come un dono prezioso, come portatrici di un messaggio profondo. Potrai sperimentare una certa attrazione verso la danza, la pittura, il disegno o altre forme di espressione artistica: lasciati andare, dai voce a ciò che senti dentro di te. Questo è il momento per lasciare la Donna Selvaggia uscire dalle profondità del tuo essere.

Il tempo del silenzio ti permette di ampliare la tua percezione della realtà

grotta del potereQuesta fase dei diversi cicli (mestruale, lunare, solare/annuale e vitale) corrisponde al momento in cui il velo tra i mondi si fa più sottile e ti permette di avere una maggiore percezione della realtà. È un po’ come chiudere gli occhi per vedere meglio il mondo dell’invisibile: il tempo del silenzio ti permette di aprire la porta verso il mondo dell’inconscio e addentrarti nelle tua Grotta del Potere per scovarci i tuoi tesori, per ritrovare tutte le parti dimenticate di te.

 

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code