Inizia una nuova settimana e Sophiaitaly vi propone una nuova ricetta realizzata da Mila di Giallo Zafferano le polpettone di miglio e cavolfiore. Pronte per mettervi ai fornelli? Allora seguite le indicazioni e gustatevi le buonissime polpettine di miglio e cavolfiore.

POLPETTINE DI MIGLIO E CAVOLFIORE

Ingredienti per 4-6 persone

* 250 g di cavolfiore

* 150 g di miglio decorticato

* Una grossa cipolla rossa

* Un grosso spicchio di aglio rosso fresco

* 400 g di patate a pasta gialla

* Farina di mais fioretto q.b.

* Olio evo, sale integrale, pepe, noce moscata

* Un mazzetto di prezzemolo

* Un cucchiaio di scorza di limone grattugiata

* 4 cucchiai colmi di lievito alimentare in scaglie

Risciacquare accuratamente il miglio sotto l’acqua corrente, in modo da allontanare le saponine indigeste, e cuocerlo per circa venti minuti in 375 ml di acqua con l’aggiunta di una presa di sale, fino a quando tutto il liquido sarà assorbito e risulterà soffice e ben cotto. Lasciarlo gonfiare lontano dal fuoco per dieci minuti e sgranarlo con una forchetta. Mondare il cavolfiore conservandone gambi e foglie e cuocerlo a vapore per dieci minuti assieme alla cipolla tagliata a rondelle. Una volta cotto, passarlo in acqua fredda per arrestarne la cottura. Lessare le patate con la buccia in abbondante acqua, fino a quando, affondandovi la forchetta, risulteranno ben tenere. Passare in acqua molto fredda, sbucciarle e ridurle in purea con lo schiacciapatate. Riunire in una ciotola le verdure tritate grossolanamente, le patate in purea ed il lievito alimentare in scaglie, aggiungervi un pizzico di pepe e noce moscata grattugiata al momento, un cucchiaio di scorza di limone, quattro cucchiai di olio evo, lo spicchio di aglio spremuto e il prezzemolo fresco tritato molto finemente. Aggiungere la quantità di farina di mais necessaria ad ottenere un composto ben modellabile e regolare di sale. Lasciare consolidare l’impasto in frigo per almeno mezz’ora. Con le mani inumidite, modelLare delle polpettine grandi quanto una noce e adagiarle sulla placca rivestita di carta forno. Nebulizzarle con pochissimo olio evo e cuocerle in forno per circa venti minuti, fino a quando saranno ben croccanti e dorate. In alternativa, è possibile cuocere le polpettine in padella con un filo di olio evo per qualche minuto, fino a quando saranno ben rosolate.

Se vi è piaciuta questa nuova ricetta fatecelo sapere.

Se hai un’amica che non sa cosa preparare per pranzo condividi la ricetta. Sarà felice di provare le polpettone di miglio e cavolfiore.

Lunedì prossimo appuntamento con una nuova ricetta.

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code