Una nuova ricetta per il week end dedicata agli sportivi, ma non solo. Le more di gelso e marmellata ai lamponi una ricetta tutta da gustare dopo i pasti o a merenda proposta da Federica e Giulia di Naturalit.info

Se praticate regolarmente sport o se amate fare delle lunghe passeggiate, vi consiglio di provare questo dolce!

Le more di gelso sono ricche di ferro, potassio, manganese e magnesio, utilissime per chi pratica una regolare attività fisica in quanto contribuiscono a migliorare l’apparato muscolare, riducendo il senso di affaticamento. Contengono vitamina A, C, K e le vitamine del gruppo B. Sono poco caloriche e aiutano a prevenire diabete e stipsi. Possiedono una funzione antiossidante, cardioprotettiva e antitumorale.

I lamponi invece sono ricchi di minerali, di vitamine e di beta-carotene. Anch’essi svolgono una funzione antiossidante, antitumorale e cardioprotettiva. Sono utilissimi per la salute della pelle, delle unghie e dei capelli e grazie al contenuto di acido folico, sono consigliati in gravidanza per migliorare lo sviluppo del feto.

Ingredienti:

  • 400 gr di farina tipo 1;
  • 250 gr di zucchero di canna o stevia;
  • 4 uova;
  • 1 bicchiere di latte di mandorla o di nocciole;
  • 40 gr di olio d’oliva;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 60 gr di more di gelso;
  • 250 gr di marmellata di lamponi;
  • il succo di un limone.

Dividete le chiare d’uovo dal tuorlo e montatele a neve, mentre i rossi andranno mescolati allo zucchero.

In una terrina mettete la farina, aggiungete il lievito, il latte, l’olio, il succo di limone e i tuorli zuccherati.

Mescolate il tutto e aggiungete poco per volta le chiare d’uovo montate a neve e amalgamate l’impasto partendo dal basso verso l’alto fino a raggiungere un composto omogeneo. Questo trucco renderà la vostra torta soffice!

Una volta terminato, oliate la tortiera, spolverateci sopra un po’ di farina e aggiungeteci il vostro preparato! Infornate a 180° per 40 minuti.

Lasciate freddare il dolce, poi tagliatelo in due e aggiunteci la marmellata. Richiudetelo, spolverateci sopra lo zucchero a velo e decoratelo a vostro piacimento!

Buona merenda!

 

 

 

 

 

 

 

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code