Il week end è alle porte cosa mettere in tavola? Naturalit vi presenta due ricette per uno squisito pranzo domenicale. La domenica, infatti, è la giornata migliore per dedicare un po´ di tempo a se´ stessi e alla propria famiglia. Questa domenica quindi, potrete provare il piacere di pranzare con:

GNOCCHI DI PATATE DOLCI CON PESTO ALLE NOCI

Ho scelto di combinare le patate dolci alle noci perché entrambi due ingredienti che danno molta energia. Le noci sono ricche di grassi insaturi e presentano un alto livello di ferro, magnesio, calcio e fosforo. Sono utili per contrastare il colesterolo troppo alto nel sangue, per tenere a bada lo stress e l´ansia. Inoltre, le sostanze antiossidanti all’interno delle noci, come la vitamina E, aiutano a combattere i radicali liberi.

In seguito troverete la ricetta per quattro persone:

GNOCCHI PATATE DOLCI

  • 800 gr di patate americane
  • 200 – 400 gr di farina
  • Sale

Cuocete le patate americane a vapore, in una pentola con il cestello, in acqua salata per almeno 30 – 40 minuti. Le patate saranno pronte quando morbide. Spellate le patate e passatele nello schiacciapatate. In una ciotola grande unite man mano alle patate americane la farina setacciata, l’uovo ed il sale. Iniziate con 200 gr di farina, poi andate avanti a lavorare la pasta finche´ non ne risulterà un impasto soffice ed elastico. Dividete l´impasto in piccole parti e lavoratele su un tagliere di legno infarinato. Dovrete ottenere un rotolo di un paio di centimetri di diametro. Tagliate con il coltello il rotolo in pezzetti da due centimetri e rigateli con la forchetta.

Per la cottura vi basterà far bollire dell´acqua salata in una grande pentola capiente. Immergete gli gnocchi un po´ alla volta e quando verranno a galla saranno pronti.

Con una ramina ponete gli gnocchi scolati direttamente su una padella a fuoco medio, dove aggiungerete uno o due cucchiai di pesto. Mantecate gli gnocchi delicatamente, utilizzando una paletta

PESTO ALLE NOCI

  • 100 gr di noci
  • 20 gr di pinoli
  • 80 gr di parmigiano
  • una manciata di foglie di basilico
  • 50 ml d´olio evo

 

Riunite in un mortaio (o in alternativa nel mixer) le noci ed i pinoli e iniziate a lavorare gli ingredienti con il pestello del mortaio. Aggiungete man mano le foglie di basilico, il parmigiano e infine l’olio e lavorate il tutto fino a farlo diventare un pesto omogeneo e fisso.

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code