Raggiungere gli obiettivi: ti sei già arreso?

Un contratto è come il cuore, può essere infranto. E quando lo rompi fa terribilmente male. Così sono i tuoi obiettivi, le tue promesse di cambiar vita.

All’inizio del nuovo anno stipuli questo patto con te stessa con la promessa di rimanerne fedele. Nel corso dei mesi inconsapevolmente recedi dall’accordo perché presa da altre cose. Ritieni siano le tue priorità del momento. Poi ti rendi conto che i tuoi obiettivi sono scomparsi. Inizi a sentirti frustrata, vuota e insoddisfatta. Il fallimento t’infastidisce. Non è per te ma quel sentimento inizia a succhiarti le energie come una sanguisuga. Quando arriva, nuovamente, la fine dell’anno dichiari che andrà diversamente. Anno nuovo si cambia!

Prendi carta e penna. Con l’entusiasmo di un bambino e la determinazione di un podista per vincere la maratona, scrivi tutti i tuoi obiettivi affermando “questa volta li raggiungo!”

Scrivere ti aiuta a concentrarti meglio e a fissarli nel cuore e nella mente quindi sei sicura che ce la farai.

Poi passano i giorni. La quotidianità, le difficoltà, il lavoro, la famiglia prendono il sopravvento nella tua mente allontanandoti sempre più dalla tua iniziale determinazione. I tuoi buoni propositi finiscono in fondo ad un cassetto.

Perché accade questo? Semplice!

Non ti sei presa il tempo necessario per capire cosa è davvero importante per te e non hai stabilito mete realistiche (per esempio: dimagrire 10 chili facendo una vita sedentaria e continuando a mangiare sempre le stesse cose rende difficile raggiungere l’obiettivo). Se lo facessi, faresti tutti i passi necessari per arrivare alla meta. Il motivo? Una volta chiarito e definito gli dai un nome, un’immagine. Stabilisci azioni e tempi di realizzazione. In questo modo lo mantieni vivo nella mente e cogli al volo le opportunità che ti aiutano a raggiungere il tuo obiettivo. Invece, molto spesso, dopo l’iniziale entusiasmo le promesse sono rimpiazzate dalle solite abitudini negative, magari dai sensi di colpa perché pensi a te stessa anziché a chi ti è accanto. E la tua vita resta uguale. Gli sforzi per cambiare la situazione restano vani se saltuari e incostanti.

Ti chiedo: cosa stai facendo in questo momento per realizzare i tuoi obiettivi per il 2017? Hai già iniziato a metterli da parte? Hai cose più importanti di cui occuparti, giusto? Dopotutto i tuoi sogni, i tuoi obiettivi possono venire dopo la famiglia, il lavoro, le bollette, il mutuo, ecc. Vero? Mi spiace ti sbagli! Altrimenti saresti felice e soddisfatta, e non leggeresti questo post. Ricorda che se tu sei realizzata e felice chiunque ti circonda riceverà tanti benefici che neanche immagini.

Inizia a cambiare te stessa per raggiungere i tuoi obiettivi e trasformare la tua vita. 

Fai di questo 2017 l’anno della svolta!

 

Nel prossimo post ti dirò come rimanere motivata e arrivare alla meta.

RELATED POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code